Tanti auguri Ispettore!

venerdì 20 settembre 2013
Tanti auguri Ispettore!

Carissimi confratelli,

mentre sta per giungere alle porte di Napoli l'Urna contenente la preziosa reliquia del braccio benedicente di don Bosco, scrivo a tutti voi per ricordarvi  del compleanno del nostro caro ispettore, don Pasquale!

 

Domani, 20 settembre, giorno del compleanno del nostro ispettore, inizia il pellegrinaggio dell'Urna nel nostro amato Sud. Felice coincidenza!

 

Il servizio di animazione e di governo dell'ispettore non é certamente cosa semplice in questi nostri tempi e chi é chiamato a questo compito vive spesso “momenti obbligati" di solitudine, legati al servizio che si svolge.

Come Vicario dell’ispettore, posso attestare, che non gli mancano i momenti di “prova”, ma nello stesso tempo diventano occasione dove sperimento la sua grande fede e la sua costante e fervida preghiera quotidiana.

 

Il compleanno di don Pasquale, deve essere per tutti i confratelli una bella occasione per esprimergli la propria gratitudine e, soprattutto, la vicinanza nella preghiera. Sarebbe strano che nel passaggio dell'urna con la reliquia di don Bosco non sentissimo maggiormente questo bisogno e questo dovere di pregare per il don Bosco di oggi nel Meridione.

 

Mi permetto di ricordarvelo, semplicemente, perché credo davvero che la preghiera dia conforto e fortezza a chi la riceve e pace intima a chi la rivolge con amore.

E’ bello che domani ogni comunità, nel celebrare la santa eucarestia, abbia una intenzione particolare per l’ispettore.

Un regalo bello che come figli gli possiamo donare e che certamente lo farà felice?

Vogliamoci bene, cresciamo nella stima reciproca, siamo veri nelle relazioni, correggiamoci fraternamente, siamo sempre…artefici di comunione!

Grazie di cuore a tutti e a ciascuno.

 

                                                                      don Angelo Santorsola