"La mia vita è stare con voi"

venerdì 14 agosto 2009
"La mia vita è stare con voi"

Professione Perpetua - 12 settembre 2009 Santeramo in Colle
Donato Bosco
Giovanni Campanella
Giuseppe Leccese

"La mia vita è stare con voi"
Così don Bosco esprimeva il suo desiderio immenso di vivere e di donarsi completamente ai giovani per condurli a una vita piena nel Signore. Questo era il desiderio di alcuni giovani che osservando e vivendo dell'amore
grande che si dona, fruttifica: la congregazione salesiana. 150 anni fa, questi che volevano "stare con lui" decidono di riunirsi in una famiglia religiosa e donare tutto se stessi "avendo di mira il vicendevole aiuto per la santificazione propria, si proposero di promuovere la gloria di Dio e la salute delle anime, specialmente delle più bisognose di istruzione e di educazione", scriveva don Alasonatti nel verbale del 18 dicembre 1859.
Questo per noi è l'esempio. Tanti salesiani ci hanno preceduto, insegnato e accompagnato a essere parte di questa famiglia. Oggi anche noi ci presentiamo per "offrire la nostra vita" ed essere segno dell'amore di Dio dato ai giovani. E' nostro desiderio "stare": essere presenti, condividere, mostrarci disponibili, accoglienti e offrire quello che siamo a Dio, ai confratelli e ai giovani.
Accompagnaci con la tua preghiera!
Donato, Giovanni e Giuseppe