Marcia contro ogni tipo di violenza

domenica 17 febbraio 2008
News in Pastorale Giovanile

Al Vomero più di mille  studenti della scuola dei  salesiani hanno riflettuto,  discusso e  marciato; contro ogni tipo di violenza. Gli studenti della scuola dei Salesiani del Vomero, a conclusione di un insieme di attività sul tema della Violenza, hanno organizzato per la mattinata di Giovedì 31 gennaio, in occasione della festa di san Giovanni Bosco,  la marcia contro ogni tipo di violenza. Essa ha avuto lo scopo di sensibilizzare gli stessi studenti e i cittadini sulla mentalità di violenza diffusa nella nostra città. Lo spunto è nato dalle parole del Papa, pronunciate durante la sua visita a Napoli lo scorso 20 ottobre: “Non si tratta solo del deprecabile numero dei delitti della camorra, ma anche del fatto che la violenza tende purtroppo a farsi mentalità diffusa, insinuandosi nelle pieghe del vivere sociale, nei quartieri storici del centro e nelle periferie nuove e anonime, col rischio di attrarre specialmente la gioventù, che cresce in ambienti nei quali prospera l’illegalità, il sommerso e la cultura dell’arrangiarsi.

Gli studenti hanno affrontato la problematica soffermandosi a riflettere e a discutere sui seguenti temi: Violenza nella scuola (bullismo),  Violenza sui minori, Violenza negli stadi, Volenza sulle donne, Mentalità di violenza (egoimo , prevaricazione, illegalità diffusa…), Violenza ambientale (dai mutamenti climatici causati dall’uomo al problema campano della spazzatura). Al termione di questa fase di riflessione, gli studenti hanno redatto un “messaggio alla città”, frutto del lavoro delle singole classi, espressione di un impegno personale contro ogni tipo di violenza,  interpellando tutte le agenzie educative e le istituzioni della città affinché si impegnino a diffondere tra i giovanila cultura della non viuolenza come indispensabile garanzia per la difesa dei diritti fondamentali.. Hanno partecipato alla marcia tutti gli studenti e gli insegnanti del Liceo Classico, del Liceo Scientifico, dell’Istituto Tecnico Commerciale (IGEA) e della Scuola Media dei Salesiani del Vomero (più di mille fra alunni e professori).  
Gli studenti e gli insegnanti hanno scelto di confrontarsi su una tematica attuale e di celebrare nel migliore dei modi san Giovanni Bosco, il grande educatore che aveva come motto per i suoi giovani essere “Buoni cristiani ed onesti cittadini”.

Torna all'archivio

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news