FOGGIA - GIORNATA DI FESTA AL SACRO CUORE

martedì 29 gennaio 2008
News in Pastorale Giovanile

Foggia - Giornata di festa al Sacro Cuore. Ieri si è svolta l'attesa maratona per le vie del quartiere 'Candelaro' organizzata in onore di San Giovanni Bosco, il santo dei giovani e dei ragazzi. Nonostante la gelida mattinata, la manifestazione ha visto la partecipazione di un centinaio di atleti, in prevalenza ragazzi delle scuole elementari e medie. L'intera comunità parrocchiale, coordinata dall'associazione dei salesiani cooperatori e dai ragazzi dell'oratorio centro giovanile,  ha dato vita ad un evento gioioso, allegro, colorato che ha animato le vie del quartiere. L'evento memorabile è stato realizzato grazie alla disponibilità e all'impegno di tutti e al contributo dell'aics Foggia (associazione italiana cultura e sport) e di alcuni generosi benefattori che hanno permesso di sostenere le spese organizzative in modo da poter devolvere l'intero ricavato delle quote d'iscrizione alla maratona, per la realizzazione di un sogno, il completamento del nuovo oratorio.

A rendere la giornata indimenticabile per i ragazzi la presenza di due atleti veri, due campioni nella vita e nello sport, due modelli positivi che con umiltà, con simpatia e grande disponibilità  in un clima di famiglia si sono messi a disposizione dei ragazzi regalando sorrisi e foto ricordo.Parliamo di :

Giuseppe Agostinone

Parrocchiano doc del Sacro Cuore autore del fantastico goal che ha permesso la vittoria del Foggia contro la  capolista Sassuolo

Il giovanissimo rossonero che ha cominciato a tirar i primi calci al pallone, proprio nell'oratorio di don Bosco a Foggia,  mostrando da subito a tutti il suo valore.

Carmen Fiano

L'ultramaratoneta sanseverese delle Fiamme Gialle Aosta protagonista in diverse prestigiose competizioni podostiche : "Supermaratona dell'Etna", La maratona di New York.  

 

La manifestazione si è poi conclusa con la premiazione ed il saluto delladott.ssa Marianna Anastasiaassessore allePolitiche Giovanili e Sport della provincia di Foggia.


Questa iniziativa, così come le prossime sono la risposta concreta di una periferia spesso emarginata e denigrata, il desiderio e la voglia di  costruire luoghi educativi, di speranza e di attenzione al cammino umano e cristiano dell'uomo ed al suo futuro, i nostri giovani.

Torna all'archivio

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news