Ordinazione Presbiteriale di don Dritan Bushi

venerdì 02 luglio 2021
News in Ispettoria

Sabato 3 luglio 2021 presso la Cattedrale “Santo Stefano” di Scutari (Albania) sarà ordinato sacerdote Dritan Bushi, giovane salesiano della nostra Ispettoria salesiana.

Nato nel gennaio 1990 a Dajc (frazione della città di Scutari) Dritan incontra il mondo Salesiano nel 2004 quando, volendo proseguire negli studi al liceo dai Gesuiti, si mette alla ricerca di una struttura residenziale per studenti. Non potendo fare ogni mattina la staffetta dal suo paese alla scuola, trova ospitalità all’oratorio di Scutari. Fa esperienza sin dall’inizio dei valori umani e religiosi propri dello spirito Salesiano inserendosi nella “quotidianità” delle attività del Centro Giovanile, attraverso l’animazione ai ragazzi e la partecipazione ai percorsi formativi. «Quel modo di vivere – ha commentato Dritan – mi è rimasto così impresso che anche quando decisi di trasferirmi per andare all’università non riuscivo a farne a meno».  Infatti, dal secondo anno di università ha deciso di collaborare come assistente dei convittori Salesiani. L’emozione nel ricordo di quei tempi è percepibile nel racconto del suo percorso: «durante l’esperienza universitaria – spiega Dritan – il desiderio di donarmi al prossimo non è mai mancato, anzi è stato più forte di prima; mi faceva sentire a mio agio stare in oratorio molto di più che vivere il mondo universitario».

Affascinato dal carisma del vivere Salesiano inserito nel particolare contesto giovanile e socio-economico albanese, Dritan percepisce da subito un bisogno “inaspettato”, una “chiamata”, e inizia il percorso di discernimento vocazionale. Il confronto tra la sua identità personale e l’approccio alla fede e alla vita della Congregazione abbraccia così saldamente la sua anima che decide di intraprendere nel 2011 a Salerno l’Aspirantato: esperienza tipica della pedagogia vocazionale salesiana, con la quale il giovane è accompagnato alla riflessione profonda sulla propria vita davanti a Dio. Questa presa di volontà non è stata facile e lo costringe a confrontarsi con le prime difficoltà come quelle della sua famiglia non pienamente d’accordo con la scelta intrapresa. Supportato dalla fede e dai Confratelli, continua deciso il suo percorso con il Noviziato a Genzano di Roma. Dal 2013, con la Prima Professione religiosa, il suo orientamento vocazionale si consolida intraprendendo contingentemente per altri otto anni sia il percorso di formazione salesiano e di apostolato negli oratori del sud Italia che gli studi accademici all’Università Pontificia Salesiana.

Di Dritan colpisce molto l’emozione, “naturale” in questi momenti decisivi nella storia di una vita umana, ma soprattutto il profondo senso di gratitudine «verso il Signore, che ha deciso di Chiamarmi. Mi è stato fatto un dono molto più grande di me – spiega – ma so che questo non è per me stesso ma per la comunità, i giovani». Accettare di vivere la Missione Salesiana con una profonda professione di Fede è una scelta impegnativa e “per sempre”; è «un atto di fiducia verso il Signore e Lui verso di me». In preparazione dell’ordinazione presbiterale di sabato alle ore 10.00, con l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S.E.R. Mons. Angelo Massafra, Arcivescovo metropolita di Scutari-Pult, Dritan sta vivendo momenti di preghiera, di riflessione e di ritiro spirituale che culmineranno venerdì sera con la veglia di preghiera. Domenica 4 luglio presiederà la sua prima messa presso la parrocchia “Madonna del Rosario” nella sua Dajc, alla presenza di tutta la sua grande famiglia nativa, carismatica e giovanile.

Il Movimento Giovanile Salesiano del sud Italia grato a Dio per questa vocazione così autentica e dedicata “fino all’ultimo respiro” ai giovani, soprattutto gli ultimi e i più abbandonati, potrà partecipare anche a distanza alle celebrazioni di sabato e domenica attraverso le dirette streaming che saranno trasmesse sulla pagina Facebook “MGS Don Bosco al Sud” e il canale Youtube “Salesiani Ime”.

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news