Promessa Amici Domenico Savio

giovedì 24 settembre 2020
News in Potenza

Domenica 20 settembre, l’Oratorio di Potenza ha avuto occasione di celebrare la Promessa ADS, un appuntamento ormai radicato nella tradizione della comunità salesiana potentina, in cui i protagonisti siamo noi, i ragazzi del gruppo Amici Domenico Savio. L’emergenza coronavirus purtroppo ha fatto slittare dal 6 maggio (ricorrenza di San Domenico Savio) a settembre la Promessa: dopo tante difficoltà vissute in questo periodo così particolare eccoci sull’altare a promettere di fare della nostra vita un esempio autentico di carità, fede e purezza, proprio come lo è stata quella di San Domenico Savio, il nostro più grande compagno di viaggio sulla via della santità. Ci siamo impegnati ad amare Gesù e Maria con la partecipazione ai sacramenti, a lasciarci guidare dallo Spirito Santo in ogni campo della nostra vita, a portare avanti tutti gli impegni di studio, preghiera, famiglia, testimoniando sempre con il buon esempio la Parola di Dio. Come ogni anno, abbiamo impresso la nostra firma sul libro in cui sono contenuti i nomi di tutti i ragazzi della nostra comunità che finora hanno fatto, come noi, la Promessa a San Domenico Savio; abbiamo poi ricevuto il tradizionale foulard, con il nome di ciascuno stampato sopra. È stato un momento molto emozionante, sui nostri visi era impressa tutta la gioia e la certezza di voler essere “stoffa” nelle mani di un “sarto” per poter fare, insieme, un “bell’abito per il Signore”! Una volta conclusa la celebrazione, dopo aver scattato qualche foto, abbiamo animato il cortile dell’Oratorio, con la giusta dose di cibo, le stecche dei biliardini e le palline da ping pong in sottofondo. Un giusto premio per noi ragazzi, che la sera prima abbiamo vissuto il temutissimo esame al cospetto dei nostri animatori e dell’incaricato dell’Oratorio! Cosa cambierà nelle nostre vite con questa promessa? Come tradurremo in gesti, parole, sorrisi tutto quello che abbiamo imparato? Con tanta fede! Sì, proprio con quella fede che San Domenico Savio ci ha dimostrato di avere, sempre, quella fede che Domenico ha alimentato e approfondito sotto la guida di don Bosco. Faremo del nostro cammino un’esperienza magnifica e faremo di tutto per riuscire, con l’aiuto del Signore, di San Domenico Savio, dei nostri animatori e di Don Donato che ci sono sempre per noi, a salvare la nostra anima e a guadagnare tante anime per portarle a Dio!

Anna Silvia Varuzza
Antonio Lavanga

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news