Formazione per Animatori in Campania e Basilicata

martedì 02 gennaio 2018
News in MGS

Lo stage di formazione (FxA) ispettoriale per animatori/pre-animatori è un appuntamento ormai fisso per i ragazzi che sono impegnati nel cammino di animazione provenienti dagli oratori dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice della Campania e della Basilicata. È un’occasione per approfondire la propria formazione sia a livello teorico grazie alle lezioni, ma anche a livello pratico attraverso i vari momenti di preghiera, il conoscere ragazzi di altre realtà oratoriane, lo stare insieme, la serata allegra. Si organizza in due periodi dell’anno: quello invernale avvia il percorso formativo che l’Ispettoria Meridionale offre insieme al campo animatori che si terrà, come di consueto, nel periodo estivo. Si inserisce, inoltre, a completamento del cammino di formazione per gli animatori che ha luogo a livello locale.

Tale stage, svoltosi dal 28 al 30 dicembre 2017 a Villa Tiberiade (Tore Annunziata), al quale hanno partecipato ragazzi provenienti dagli oratori di Napoli “Don Bosco”, Torre Annunziata, Potenza, Soccavo, Terzigno, Vietri e Sant’Agnello, ha permesso di approfondire la figura di Maria e la realtà della Chiesa, secondo il tema dell’anno, di cui ha ripreso il titolo “Casa per molti, Madre per tutti” #nessunoescluso.

Una volta radunatisi a “Villa Tiberiade”, casa FMA di Torre Annunziata, dopo una presentazione dell’esperienza, i ragazzi sono stati impegnati subito con le prime ore di lezione. La giornata è stata coronata da una lunga e divertente serata allegra. La mattina del 29 è iniziata con la celebrazione eucaristica ed è stata poi interamente occupata dalle lezioni. I temi trattati nel corso dello stage sono stati “Spiritualità Giovanile Salesiana e Mariologia”, “Sacra Scrittura” e “Magistero della Chiesa”. Giovani consorelle e confratelli hanno guidato i vari momenti.

Il pomeriggio è stato dedicato a un pellegrinaggio al duomo di Salerno, seguito da un giro per la città per ammirarne le famose Luci d’artista. Ritornati a Villa Tiberiade, la serata si è conclusa con una veglia di preghiera. Nel corso dell’ultima mattinata i ragazzi hanno avuto la possibilità di approfondire personalmente e a gruppetti lo studio degli argomenti trattati nelle giornate precedenti per affrontare al meglio l’esame conclusivo dell’esperienza.
La celebrazione eucaristica presieduta dall’ispettore don Angelo Santorsola, giunto per l’occasione, è stata un bel momento per ringraziare il Signore per l’esperienza vissuta insieme.


Guardando a come questi ragazzi hanno preso parte a questo stage, sacrificando dei giorni di vacanza in favore della formazione salesiana, sorgono spontanee dal cuore le parole di don Bosco: “Ogni momento di tempo è un tesoro e ogni momento che impegnerai bene sarà un tesoro che guadagnerai!”

 

Davide Baccaro sdb

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Guinea Equatoriale – Le Figlie dei Sacri Cuori per la Giornata Mondiale del Bambino Africano

(ANS – San José de Evinayong) – Era il 16 giugno 1976 quando a Soweto, in Sudafrica, ... leggi tutto

RMG – Nomina del nuovo Ispettore del Paraguay: don Mario Villalba

(ANS – Roma) – Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, con il consenso ... leggi tutto

RMG – Don Jose Kuruvachira nominato nuovo Ispettore di India-Dimapur

(ANS – Roma) – Con il consenso del Consiglio Generale, Don Ángel Fernández ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news