Formazione per Animatori in Campania e Basilicata

martedì 02 gennaio 2018
News in MGS

Lo stage di formazione (FxA) ispettoriale per animatori/pre-animatori è un appuntamento ormai fisso per i ragazzi che sono impegnati nel cammino di animazione provenienti dagli oratori dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice della Campania e della Basilicata. È un’occasione per approfondire la propria formazione sia a livello teorico grazie alle lezioni, ma anche a livello pratico attraverso i vari momenti di preghiera, il conoscere ragazzi di altre realtà oratoriane, lo stare insieme, la serata allegra. Si organizza in due periodi dell’anno: quello invernale avvia il percorso formativo che l’Ispettoria Meridionale offre insieme al campo animatori che si terrà, come di consueto, nel periodo estivo. Si inserisce, inoltre, a completamento del cammino di formazione per gli animatori che ha luogo a livello locale.

Tale stage, svoltosi dal 28 al 30 dicembre 2017 a Villa Tiberiade (Tore Annunziata), al quale hanno partecipato ragazzi provenienti dagli oratori di Napoli “Don Bosco”, Torre Annunziata, Potenza, Soccavo, Terzigno, Vietri e Sant’Agnello, ha permesso di approfondire la figura di Maria e la realtà della Chiesa, secondo il tema dell’anno, di cui ha ripreso il titolo “Casa per molti, Madre per tutti” #nessunoescluso.

Una volta radunatisi a “Villa Tiberiade”, casa FMA di Torre Annunziata, dopo una presentazione dell’esperienza, i ragazzi sono stati impegnati subito con le prime ore di lezione. La giornata è stata coronata da una lunga e divertente serata allegra. La mattina del 29 è iniziata con la celebrazione eucaristica ed è stata poi interamente occupata dalle lezioni. I temi trattati nel corso dello stage sono stati “Spiritualità Giovanile Salesiana e Mariologia”, “Sacra Scrittura” e “Magistero della Chiesa”. Giovani consorelle e confratelli hanno guidato i vari momenti.

Il pomeriggio è stato dedicato a un pellegrinaggio al duomo di Salerno, seguito da un giro per la città per ammirarne le famose Luci d’artista. Ritornati a Villa Tiberiade, la serata si è conclusa con una veglia di preghiera. Nel corso dell’ultima mattinata i ragazzi hanno avuto la possibilità di approfondire personalmente e a gruppetti lo studio degli argomenti trattati nelle giornate precedenti per affrontare al meglio l’esame conclusivo dell’esperienza.
La celebrazione eucaristica presieduta dall’ispettore don Angelo Santorsola, giunto per l’occasione, è stata un bel momento per ringraziare il Signore per l’esperienza vissuta insieme.


Guardando a come questi ragazzi hanno preso parte a questo stage, sacrificando dei giorni di vacanza in favore della formazione salesiana, sorgono spontanee dal cuore le parole di don Bosco: “Ogni momento di tempo è un tesoro e ogni momento che impegnerai bene sarà un tesoro che guadagnerai!”

 

Davide Baccaro sdb

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news