Scuola Internazionale di Management Pastorale

martedì 05 dicembre 2017
News in Ispettoria

Carissimi Direttori,

vi scrivo per ricordarvi e aggiornarvi su quanto attivato dal mio predecessore, don Pasquale Cristini, circa il progetto dell'Edizione del Sud-Levante del Corso di Alta Formazione Universitaria della Scuola Internazionale di Management Pastorale, promosso dalla Pontificia Università Lateranense di Roma e realizzato da CREAtiv, grazie all'ormai consolidata partnership scientifica della Villanova University di Philadelphia (Stati Uniti).

In allegato troverete la brochure informativa sulla proposta inviata già a fine settembre scorso.

Il Corso sarà attivato dal 17 gennaio 2018 nella nostra Casa di Cisternino e le iscrizioni saranno aperte fino al 31 gennaio.

E’ una proposta di alto livello formativo per cui se avete dei giovani che possono parteciparvi non esitate a pubblicizzarla ampiamente nella CEP e nel territorio in cui operate.

 Don Angelo Santorsola

------------------------------------------------

Alcune note importanti per capire la bellissima proposta di formazione

 

a) La proposta

Partendo dal territorio come "casa comune" di cui prendersi cura il percorso formativo vuole costituire un modello di best practises, allo scopo di rilanciare a livello internazionale una terra affascinante, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche. Infatti il turismo e la gestione etica del territorio rappresentano i due cardini del percorso di apprendimento che sarà offerto a coloro che si iscriveranno. In aggiunta al già collaudato programma di studi articolato in cinque aree * (Progettazione dei bisogni della comunità, Gestione delle risorse economiche, Creazione e management del No Profit e dell'Impresa Sociale, Innovazione nella gestione delle Risorse Umane e nei Processi organizzativi, Comunicazione strategica), i partecipanti dell'Edizione del Sud-Levante potranno sviluppare competenze legate a una sesta area denominata "Turismo sociale, sostenibile e responsabile".

 

a) Promuovere i candidati

Sia da parte degli Enti Pubblici che da parte degli Enti Religiosi potrà essere fatta una promozione dei candidati. Si potranno perciò presentare a CREAtiv le persone disponibili e interessate a vivere questo Corso di Alta Formazione Universitaria e motivate a realizzare il Project Work che costituisce l'espressione del percorso formativo della Scuola e che andrà a valorizzare la propria realtà di appartenenza con un valore aggiunto che siamo sicuri arricchirà il territorio. I candidati dovranno prendere contatto con CREAtiv inviando una mail a  sud.levante@pastoralmanagement.com  oppure telefonando al 3936477121.  Sarà lasciata aperta aperta la possibilità di partecipazione anche dopo l'inizio ufficiale del percorso, fissato per il 17 gennaio 2018, così da permettere ai candidati che desiderano valutare la proposta a partire dal suo esordio, di perfezionare la propria iscrizione in un tempo opportuno. In merito a questo si propone che sia lo stesso Direttore o qualcuno dei suoi collaboratori a proporre uno o più candidati scelti tra persone della CEP o del territorio in cui si opera secondo i seguenti criteri:

a) Persone che abbiano un ruolo di responsabilità e si dedichino professionalmente oppure volontariamente alla gestione di un ambito pastorale che richieda una crescita delle competenze descritte poco sopra nella presentazione delle aree * della Scuola;

b) Laici, sacerdoti o religiosi con incarichi di responsabilità (direttori di uffici, amministratori, coordinatori, ...);

c) Persone impegnate nella realizzazione di progetti ispirati ai valori evangelici che si collochino nell'ambito della pastorale e del no profit.

 

b) Informazioni sulle modalità di partecipazione e sui costi

I costi legati alla quota di partecipazione a questa Edizione della Scuola di Management sono legati alla possibilità di accedere ad alcune borse di studio. Il candidato, nel caso di accesso alla borsa di studio, non dovrà farsi carico della quota di partecipazione. La selezione dei candidati sarà a cura di CREAtiv. Il termine ultimo di presentazione dei candidati sarà il 31 gennaio 2018.

 

c) Quale beneficio avrà la propria realtà salesiana ed ecclesiale

Investire su una persona - operatore pastorale, laico, religioso o sacerdote - che realizzerà un Project Work dedicato ad un progetto pastorale legato alla propria realtà ecclesiale potrà essere un'occasione di arricchimento della stessa. I Project Work costituiscono l'espressione della proposta formativa della Scuola e saranno seguiti da esperti capaci di accompagnare l'elaborazione di progetti utili al rinnovamento creativo delle proposte pastorali.

  

QUI  la Brochure che vi invito nuovamente a pubblicizzare

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news