Non un eroe, ma uno come Noi

lunedì 06 novembre 2017
News in MGS

Forse per essere grandi persone nella vita basta soltanto un po' di semplicità, un sorriso sulle labbra e tanto coraggio, le azioni impossibili non esistono.

La strada che ha accompagnato la vita e il cuore di Padre Pino Puglisi è stata proprio questa: la cruda realtà del quartiere Brancaccio, a Palermo, non ha spaventato minimamente la voglia di obbedire al suo cuore e a quello che il Signore aveva sempre sognato per lui.

E sull'impronta indelebile lasciata da Padre Puglisi, alcuni ragazzi calabresi del Gruppo Ricerca hanno riflettuto su questo tema, evidenziando a fondo le loro impressioni, le loro paure e l'insegnamento lasciato da Padre Puglisi. Una realtà forte, difficile e che don Puglisi ha egregiamente guidato, donando perfino la sua vita.

Il tutto è stato accompagnato da suor Carolina, braccio destro di Padre Puglisi, che ha saputo, con la sua testimonianza, accendere in ogni ragazzo uno spunto riflessivo davvero importante e che sicuramente non dimenticheranno. Ha ricordato più volte che l'essere "grande" nella vita dipende dal senso che si dà e alla quantità di bene che si è in grado di regalare. Tutto il resto non esiste.

E una terra difficile come la Calabria chiede proprio questo: tanto coraggio e tanta voglia di fare del bene.

Torna all'archivio

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Italia – I missionari della 149a Spedizione Missionaria Salesiana: Lawrence Okoli

(ANS – Castelnuovo Don Bosco) – Dalla Nigeria al Belgio Nord: questo è il cammino ... leggi tutto

Thailandia – Don Renzo Rossignolo, leggendario missionario a Ronphiboon

(ANS – Ronphiboon) – La diocesi di Surat Thani è sempre stata un territorio di missione ... leggi tutto

RMG – L’appello del Rettor Maggiore per il 150° invio missionario

(ANS – Roma) - Da qualche anno il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news