Torre Annunziata

Parrocchia - Oratorio - Centro Giovanile - Cappellanie

Torre Annunziata

 

Cenni storici

La presenza dei Salesiani a Torre Annunziata risale al 1929.Primo Direttore fu lo stimatissimo Don Ermidoro Caramaschi. Lo zelante sacerdote diocesano di Torre Don Pasqualino Dati, che tanto si adoperava per l'educazione cristiana dei ragazzi della sua città, ottenne da Don Paolo Albera, 2° successore di Don Bosco, che si impiantasse a Torre un Oratorio Salesiano e acquistò lui stesso il terreno e un piccolo fabbricato in contrada "Pie' d'ulivo" per far iniziare il lavoro dei Salesiani per i giovani di Torre. I Superiori Salesiani oltre all'Oratorio pensarono, da subito, di mettere una scuola per ragazzi aspiranti al sacerdozio. I Salesiani divennero subito un punto di riferimento significativo per tantissimi giovani della città e per tutto l'ambiente cittadino,dal punto di vista spirituale, ma anche civile e sociale. Nell'impegno di formare, secondo lo stile educativo di Don Bosco, dei giovani buoni cristiani e onesti cittadini, i Salesiani hanno coinvolto tantissima gente e hanno organizzato le iniziative educative più diverse tali da diventare punto di riferimento costante e luminoso di aggregazione, di educazione e di formazione alla vita. La casa salesiana è divenuta gradualmente più ampia e ricettiva. Negli anni quaranta e cinquanta è stata anche studentato filosofico per i giovani salesiani che si preparavano al sacerdozio. Diretta e animata da Salesiani dinamici e convinti, specie in certi momenti storici delicati e drammatici per la città, è stata punto di riferimento unico, ha dato un contributo eccezionale per la solidarietà sociale e cristiana, riconosciuto dalle più alte autorità civili e religiose. Ha continuato a formare altri giovani salesiani fino alla fine degli anni settanta.

 

Attivita e servizio apostolico

L'Oratorio-Centro Giovanile, pur se con alti e bassi dovuti al numero dei Salesiani impegnati nella sua animazione e al succedersi di essi, continua la sua azione educativa a favore di centinaia di ragazzi e giovani. Sono numerosi, anche oggi, i gruppi e tante le attività e le iniziative che propongono, nello spirito di Don Bosco, uno stile di accoglienza, di aggregazione e di formazione che favoriscono nei figli di questa città una crescita serena e gioiosa, nonostante le difficoltà e i problemi che si soffrono. Oltre ai Salesiani sono presenti a Torre Annunziata le Figlie di Maria Ausiliatrice con due opere molto significative. Dall'anno 1993, a causa del calo sensibile degli iscritti, non è più attiva la Scuola Media. Intanto proprio alla fine di quell'anno i superiori hanno accolto la richiesta del Vescovo di Nola di gestire la Parrocchia "Santa Maria del Carmine", sita a poche centinaia di metri dalla Casa Salesiana. Sono presenti nell'Opera un numeroso gruppo di Cooperatori Salesiani e un dinamico e folto gruppo di Exallievi la cui Unione dal 1999 , 70° dei Salesiani a Torre, è intitolata a Don Pasqualino Dati.

 

Comunità

P. CARBONE Antonio - Dr, Pr, Ec, Emarginazione e Disagio
P. IZZO Ciro - ASC
P. DI MURO Savino -

 

Informazioni

Telefono (081) 861.15.84

Fax (081) 861.15.85

Parrocchia -Fax (081) 861.69.40

 

Contatti

INDIRIZZO: Istituto Salesiano

Via Margherita di Savoia, 22

80050 TORRE ANNUNZIATA (NA)

TELEFONO (081) 861.15.84

FAX (081) 861.15.84

E-MAIL: torre@donboscoalsud.it

LINK:

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news